BUSINESSPLAN7Steps 


Per informazioni sulla metodologia dei 7steps contattare:
                                      
   
info@businessplan7steps.com


INDICE e CONTENUTI

Saper presentare un business plan in una forma strutturata è un tema di grande attualità, uno dei punti chiave per la gestione di qualsiasi azienda sia nella fase di start-up che in quella di espansione.

Il libro si prefigge di trasferire una metodologia strutturata su un percorso in sette passi attraverso un processo di pianificazione che analizza tutti i componenti strategici di un business: da quelli finanziari, a quelli di mercato, a quelli di prodotto; dando una visione completa del piano strategico:

1. Executive summary
2. Descrizione dell’azienda
3. Prodotto o servizio e processo
4. Analisi del mercato, piano di marketing e vendite
5. Posizione competitiva, milestones e analisi dei rischi
6. Management e organizzazione
7. Parte finanziaria


Il testo è ricco di casi di studio, dai servizi al manifatturiero, e propone, come esempio completo, il business plan di un’impresa produttrice di bevande.
Il libro dedica inoltre un capitolo al business plan per organizzazioni no-profit e un capitolo all’analisi SWOT e PESTEL, con approfondimenti sul significato di strategia e pianificazione strategica.

La metodologia dei sette step è applicabile a business plan per:

  Start-up
Espansione aziendale
Fusione e acquisizione
Strategie di internazionalizzazione

Organizzazioni no-profit
Ristrutturazione finanziaria
Riconversione aziendale
 


                           INDICE DEL LIBRO


Prefazione

Introduzione

 I fattori di base del business plan

1.   Perché un business ha bisogno di un piano

1.1 Che cos’è un business plan?
1.2 Come è strutturato un business plan?
1.3 L’importanza di redigere un business plan
1.4 Sei buoni motivi per scrivere un business plan
1.5 Le quattro aree critiche di un business plan
1.6 Business plan: strumento di vendita

2.  L’arte del saper pianificare

2.1 L’importanza di pianificare
2.2 Il contenuto della nostra pianificazione: i sette passi del business plan

II  Come scrivere un business plan: la metodologia dei 7 step

3.  Introduzione al business plan

3.1 Il business plan come documento strategico
3.2
Vantaggi del business plan
3.3
Strumento per start up e aziende esistenti
3.4
Da chi è letto il business plan
3.5
Stakeholder interni
3.6 Stakeholder esterni

 4.  Step 1: executive summary

4.1 Introduzione
4.2
Come scrivere questo primo step
4.3 Domande chiave

5. Step 2: descrizione dell’azienda

5.1 Descrizione dell’organizzazione come mezzo di visione
5.2
Come scrivere questo secondo step
5.3
Domande chiave

6. Step 3: prodotto e processo

6.1 In teoria: descrizione del prodotto o servizio
6.2
In teoria: descrizione del processo
6.3
Come scrivere questo step
6.4
In pratica: prodotto o servizio
6.5 In pratica: processo
6.6 Domande chiave

7.  Step 4: l’analisi del mercato e il piano di marketing e vendita

7.1 In teoria: analisi del mercato
7.2
In teoria: piano di marketing
7.3
In teoria: previsione delle vendite
7.4
Come scrivere questo step
7.5
In pratica: analisi di mercato
7.6
In pratica: piano di marketing
7.7
In pratica: vendite
7.8 Domande chiave

8. Step 5: posizione competitiva, milestones e analisi dei rischi

8.1 In teoria: posizione competitiva
8.2
In teoria: milestones
8.3
In teoria: analisi dei rischi
8.4
Come scrivere questo step
8.5
In pratica: posizione competitiva
8.6
In pratica: milestones
8.7
In pratica: analisi dei rischi
8.8
Domande chiave

9. Step 6: management e organizzazione

9.1 In teoria: management e organizzazione
9.2
Come scrivere questo step
9.3
In pratica: management
9.4
In pratica: organizzazione
9.5
Domande chiave

10.  Step 7: parte finanziaria 

10.1 Le aree della parte finanziaria
10.2
Come scrivere questo step
10.3
Le tre aree principali
10.4
I tre documenti integrativi
10.5
Fonti finanziarie occorrenti
10.6 Analisi di break-even
.
10.7
Domande chiave


III  Alcune considerazioni accessorie al business plan

11. Come preparare e presentare un business plan

11.1 Preparare il lancio
11.2
Presentazioni multiple: come presentare con successo
11.3
Caratteristiche del documento finale
12.  Esempio di business plan secondo i parametri della metodologia dei 7 step:
                    
il caso FLASH DRINK in Brasile 

                                                             
Indice 
                                                         1.
Executive summary
                                                         2.
Descrizione dell’azienda
                                                         3.
Prodotto e processo 
                                                         4.
Analisi del mercato, piano di marketing e vendite 
                                                         5.
Posizione competitiva, milestones e analisi dei rischi 
                                                         6.
Management e organizzazione 
                                                         7.
Parte finanziaria

13. Business plan per un’organizzazione non profit

13.1 L’organizzazione non profit e il piano strategico
13.2 Executive summary – Step 1
13.3
Descrizione dell’organizzazione – Step 2
13.4
Descrizione del servizio o programma o prodotto – Step 3
13.5
Analisi ambientale e piano di marketing – Step 4
13.6
Il valore aggiunto del servizio offerto, cronoprogramma,gestione dei rischi Step 5
13.7
Management e organizzazione – Step 6
13.8
La parte finanziaria – Step 7
13.9
Il documento: 7 step e 27 sotto step


14. L’analisi SWOT e il riallineamento aziendale

14.1 Il significato di SWOT
14.2
Analisi esterna, opportunità e minacce
14.3
Analisi interna, forze e debolezze
14.4
Come mettere in pratica un’analisi swot
14.5
Allineamento dell’organizzazione

      Bibliografia 



Per informazioni sulla metodologia dei 7steps contattare:
                                      
   
info@businessplan7steps.com



Web Hosting